Young Leaders Program

Creato nel 1984, il Young Leaders Program è il programma più antico del Consiglio. La sua attività principale consiste in conferenze che riuniscono giovani di età inferiore ai 40 anni (tipicamente trentenni) provenienti da tutti i settori – accademico, imprenditoriale, governativo, mediatico, non profit/nongovernativo – che hanno dimostrato di possedere capacità di leadership e potenziale di crescita nei rispettivi campi di attività per discutere un argomento di interesse comune. Lo scopo delle Young Leaders Conferences è quello di permettere ai partecipanti di acquisire nuove prospettive su temi di rilevanza globale attraverso lo scambio e il confronto di conoscenze ed esperienze, nonché di creare una rete tra i leader emergenti europei e americani.

Tra gli Alumni del programma Young Leader, che oggi sono oltre 800, figurano leader di spicco negli Stati Uniti, in Italia e in altri Paesi, tra cui ex o attuali titolari di cariche di Primo Ministro italiano, Presidente del Messico, Membri del Senato degli Stati Uniti, della Camera dei Rappresentanti e della Camera dei Deputati italiana, Ambasciatore americano presso la NATO, Rappresentante italiano presso l’UE, Membro del Consiglio Esecutivo della Banca Centrale Europea, Presidente di Assicurazioni Generali, Presidente di Fiat Chrysler Automobiles, CEO di Ferrari, Presidente di Tim, Presidente dell’Eni e Presidente del Bard College.

Al momento non ci sono utenti online
Torna su