Chi siamo

Il Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti, è un’associazione bilaterale indipendente, privata, non profit, varata nel 1983 da Gianni Agnelli e David Rockefeller, Presidenti Onorari, che ha visto tra i protagonisti leader della classe dirigente italiana, americana ed internazionale, da Marco Tronchetti Provera, Amministratore Delegato di Pirelli & C., attuale Presidente onorario, a Sergio Marchionne di Fiat Fca, presidente fino al 2018.  Domenico Siniscalco, Managing Director e Vice Presidente di Morgan Stanley, è l’attuale Presidente della nostra organizzazione, con Gianni Riotta, Visiting Professor Princeton University, Vice Presidente Esecutivo. 

Il Consiglio promuove i rapporti fra Italia e Stati Uniti e riunisce dirigenti di industria, economia e finanza, manager, professionisti, scienziati, esponenti della comunicazione e dei media, studiosi, italiani e americani, legati alla cultura e allo sviluppo delle due comunità con iniziative di altissimo livello in Italia e negli Usa. Il clima dei nostri incontri è diretto e amichevole, gli speaker invitati, le autorità politiche, gli imprenditori, i docenti si confrontano con i nostri membri nei dibattiti e in conversazioni personali che permettono di far parte di un network unico ed originale.

STATEMENT

In tempi incerti e turbolenti il Council for Italy and the United States è il solo forum esclusivamente dedicato ai rapporti bilaterali tra Italia e Usa, abbinando l’azione politica e diplomatica con una piattaforma che coinvolga il business italiano e americano, potenziando e sostenendo la collaborazione, gli scambi e l’amicizia tra i due paesi, nel susseguirsi delle Amministrazioni e dei Governi.Il Council riafferma la tradizione non partisan, indipendente, apolitica dei suoi Fondatori, Gianni Agnelli e David Rockefeller, coniugandola oggi con le sfide e le culture politiche, economiche e sociali del XXI secolo, e si posiziona come luogo di libero dibattito della classe dirigente, leader dell’opinione pubblica, in un mondo dove la classica asse atlantica deve confrontarsi con le nuove realtà in Asia, America Latina, Africa.

Mission
  • Promuovere e rafforzare le relazioni tra i leader del business negli Stati Uniti e in Italia.
  • Condividere le conoscenze sui contesti politici ed economici dei due Paesi e non solo. I membri sono tenuti aggiornati sugli sviluppi strategicamente rilevanti attraverso i social media del Consiglio e le newsletter dedicate.
  • Sviluppare informazioni sui mercati e sulla politica che potrebbero non essere evidenti per il pubblico più ampio, ma che potrebbero avere un valore strategico per i decisori.
  • Fornire una piattaforma per l’analisi e la discussione delle questioni politiche ed economiche più importanti con il supporto dei principali esperti e collaboratori.
La struttura

Domenico Siniscalco

PRESIDENTE

Marco Tronchetti Provera

CO-PRESIDENTE ONORARIO

Gianni Riotta

VICE PRESIDENTE ESECUTIVO

Il Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti è un’associazione bilaterale privata e senza fini di lucro. Il Board Internazionale è costituito da membri italiani ed americani, in maggioranza professionisti ed esponenti dell’industria e della finanza, spesso con interessi nell’altro Paese, più alcuni rappresentanti del mondo della cultura e dei media. Esso è presieduto congiuntamente da una personalità italiana ed una americana, essendo appunto l’unità binazionale del Board e della leadership una caratteristica fondante del Consiglio. Dopo i primi anni di attività si è deciso di ampliare la membership oltre la composizione del Board. Più di un centinaio di esponenti dei due Paesi, quasi tutti provenienti dal settore imprenditoriale, finanziario e professionale, hanno accettato l’invito ad aderire come Associati. Il Consiglio è finanziato essenzialmente attraverso le quote versate dai membri. Contributi ad hoc pubblici o privati possono sostenere la realizzazione di specifici eventi nel programma di attività.

Al momento non ci sono utenti online
Torna su